Concorso fotografico “Il bello fa bene”

concorso il bello fa beneLa bellezza salverà il mondo, ha scritto Fedor Dostoevskij. La bellezza non lascia indifferenti, trasmette energia, serenità, fiducia, armonia. Può farlo dappertutto, ancora di più nelle strutture pubbliche e in particolare negli spazi ospedalieri e sanitari. Da qui l’idea di promuovere il concorso fotografico “Il bello fa bene” per selezionare immagini da collocare in modo permanente nelle strutture sanitarie territoriali dell’Azienda Usl di Bologna con l’obiettivo di renderle più accoglienti.

La bellezza è dappertutto: negli occhi di chi guarda, si dice. Ma anche, e soprattutto, fuori: nel volto di una persona, nel paesaggio, in uno scorcio della città, in un tramonto. O nel volo di un uccello, in un fiore, in un gesto e in mille altre situazioni.

Per partecipare è sufficiente inviare entro il 31 ottobre 2010 all’indirizzo info@lacittacivile.it un massimo di 5 fotografie unitamente alla scheda di iscrizione. Le foto dovranno essere in formato digitale con risoluzione originale prodotta dalla macchina fotografica. La partecipazione è aperta a tutti ed è gratuita.

La giuria, formata da fotografi e personaggi della cultura bolognese, selezionerà le immagini che saranno esposte nella mostra finale che sarà proposta all’Archiginnasio nel periodo novembre-dicembre. Successivamente le opere andranno ad abbellire in modo permanente sale d’attesa, corridoi, ambulatori ed altri luoghi pubblici dell’Azienda Usl di Bologna.

Il concorso è promosso da: la Repubblica, Azienda Usl di Bologna, Regione Emilia-Romagna, Archiginnasio e Centro Antartide nell’ambito del progetto “La città civile” che vede lo sviluppo di attività dedicate all’educazione civica con la collaborazione delle scuole.