Mille orme colorate realizzate dai bambini hanno occupato piazza Maggiore, a ricordare i passi di tutti: per invitare ad una cultura del rispetto di chi si muove a piedi e fermare le tragedie che si consumano ai danni degli utenti deboli della strada

siamo tutti pedoni 2011Piazza Maggiore invasa da migliaia di orme colorate a ricordarci che “Siamo tutti pedoni”. Sono stati i bambini e le bambine delle scuole Don Milani, Grosso, Marsili, Tambroni, Villa Torchi, Panzini, Saffi ed ex Dante Alighieri, insieme ai volontari dei sindacati dei pensionati, ad animare stamattina l’iniziativa bolognese della campagna “Siamo Tutti Pedoni”, che si svolge in tutta Italia sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica. Tracce colorate, decorate, variopinte, realizzate nelle scuole per invitare a rispettare quanti si muovono a piedi e a rendere il loro cammino piacevole, allegro e soprattutto sicuro. E far crescere la sensibilità riguardo alle tragedie e ai disagi che vivono gli utenti deboli della strada.

Leggi tutto “Mille orme colorate realizzate dai bambini hanno occupato piazza Maggiore, a ricordare i passi di tutti: per invitare ad una cultura del rispetto di chi si muove a piedi e fermare le tragedie che si consumano ai danni degli utenti deboli della strada”

La città è lo specchio di chi la abita

La città è di tutti o di nessuno? Da questa domanda è partita la riflessione dei ragazzi e delle ragazze delle quinte E ed F dell’isArt di Bologna. A cosa porta la sciatteria e l’incuria verso i luoghi che ci circondano? Spetta solo ad Hera mantenere pulite strade, marciapiedi, fermate dell’autobus? Davvero “non fa niente” se buttiamo a terra invece che nei bidoni una cartaccia oppure un mozzicone di sigaretta? Sarà vero che le deiezioni dei cani portano fortuna a chi le pesta?

Leggi tutto “La città è lo specchio di chi la abita”